Ciambella al cacao con birra Stout

13 gennaio 2019
bMG_9027

Nella mia mini lista dei buoni propositi per il nuovo anno c’era anche lui, il blog.
Mi ero quasi scordata della sua esistenza, poi un giorno, come per incanto, una signora mi scrive chiedendomi alcune spiegazioni in merito ad una ricetta di biscotti che voleva provare. Così, eccomi qui…

Per riprendere il filo, vi vorrei proporre una ciambella preparata con birra in stile Stout.

Ho scoperto negli ultimi anni e con molto piacere, quanto possa essere buona una birra artigianale. Sono sempre più diffusi i microbirrifici locali che offrono interessanti variazioni sul tema degli stili birrari principali (Ale, Stout, Birre di frumento, Lager, Lambic). 

Non sono assolutamente un’esperta ma una buongustaia, mi piace bere la birra in compagnia della pizza ma non solo. Spesso la abbino ai primi, al pesce o alle zuppe.
Oramai anche l’uso della birra in cucina non è una novità, ci sono diverse pubblicazioni in proposito che, oltre a raccontare origini e tecniche di produzione, consigliano gli abbinamenti più armonici. Una di quelle che ho trovato particolarmente interessante è “La birra in tavola e in cucina” di Leonardo Romanelli, Mondadori editore. 

Ora vi lascio la ricetta (pubblicata su Alice cucina di novembre) e vi consiglio caldamente, se già non l’avete fatto, di andare a scovare i produttori artigianali di birra della vostra città. Ciao!

 

b_MG_9033

ciambella
250 grammi di farina tipo 2
150 di zucchero integrale tipo dulcita
125 grammi di burro
60 grammi di cacao crudo
50 di olio di vinaccioli o di soia
50 miele acacia bio
120 ml di birra stile Dry Stout (es. Guinness)
3 uova bio
16 grammi di lievito per dolci
1 cucchiaino da caffè di cannella

glassa
100 grammi di cioccolato fondente al 60% da copertura di ottima qualità
50 di birra Dry Stout (es. Guinness)

pere alla birra
4 pere piccole, mature ma sode
160 di birra stile Dry Stout (es. Guinness)
30 g di zucchero integrale tipo dulcita
1 stecca di cannella

Procedimento

pere alla birra
Ponete in una casseruola la birra, la cannella e lo zucchero. Fate cuocere per 5 minuti poi unite le pere private della buccia, tagliate a metà e detorsolate. Lasciate cuocere per altri 5 minuti rigirandole delicatamente di tanto in tanto. Mettete da parte e conservate in frigo fino al momento di servire.

glassa
Versate la birra in un pentolino unite il cioccolato a pezzetti e fate sciogliere a bagnomaria. Lasciate raffreddare.

ciambella
Trasferite in una piccola casseruola burro, olio, cacao, zucchero, miele e cannella. Fate cuocere a fuoco dolce a bagnomaria fino a quando si sarà formata una crema poi spegnete. Versate la miscela in una ciotola e fate raffreddare. Unite un uovo alla volta incorporandolo con una frusta elettrica fino ad ottenere un composto soffice e liscio. Mescolate farina e lievito, setacciate e aggiungete poco per volta al composto di uova, burro e cacao alternando con la birra.
Versare l’impasto in uno stampo per ciambella da 18-20 cm di diametro imburrato e spolverizzato con cacao. Trasferite nel forno preriscaldato a 170°C per 40 minuti (verificatene la cottura pungendo al centro il dolce con uno stecchino lungo che dovrà uscirne asciutto).
Lasciate riposare per 10 minuti, togliete  la ciambella dallo stampo e mettetela a raffreddare sopra una griglia.
Con uno stecchino fate una serie di forellini sulla sommità della ciambella. Versate la glassa al cioccolato e birra e lasciate riposare un paio d’ore prima di servire. Accompagnate con le pere alla birra.

 

b_MG_9005

Vi potrebbero interessare

Se vi fa piacere scrivetemi

Lascia un commento