Torta con pesche

5 agosto 2016
_MG_0830

E’ tempo di pesche da raccogliere e mordere o da utilizzare per una torta.
Una ricetta semplice, come sempre, ricca di ingredienti integrali e sani. Per voi, ecco la torta di pesche. Buona estate da Pepi!

_MG_0838

150 g di farina multicereali (farina tipo 0, segale, riso, orzo avena)
50 g di mandorle con la pelle
25 g di cocco grattugiato
100 g di zucchero di canna integrale
30 g di miele biologico di acacia o tarassaco
2 uova
3 pesche qualità Saturnina
90 g di olio di sesamo bio
30 g di olio d’oliva extra vergine
120 g di yogurt intero bio
10 g di lievito per dolci
1 limone non trattato la scorza grattugiata
1 cucchiaio di limoncello (fatto in casa…)
1 cucchiaino da caffè di cannella in polvere
un pizzico di sale

_MG_0837

 

Scalda il forno a 180°. Trita finemente le mandorle con un mixer. Trasferisci la farina, le mandorle, il cocco grattugiato, il sale, la cannella e il lievito in una ciotola e mescola tutti gli ingredienti. In un’altra ciotola sbatti le uova con lo zucchero e il miele fino ad avere un composto spumoso. Aggiungi gli oli continuando a mescolare, unisci anche lo yogurt e la scorza grattugiata del limone. Sbuccia le pesche e tagliale a fettine. Unisci poco per volta le farine al composto di uova e in ultimo aggiungi il limoncello.

Trasferisci l’impasto in uno stampo imburrato da 22 cm di diametro, livellalo e adagia le fettine di pesca facendole affondare un poco. Inforna per 35 – 40 minuti o fino a quando la torta sarà ben gonfia e dorata. Verificane comunque la cottura pungendola al centro con uno stecchino che dovrà uscirne asciutto.

Vi potrebbero interessare

2 Commenti

  • Rispondi Mila 29 agosto 2016 at 11:49

    Bella idea l’abbinamento pesche e cocco!!!!

    • Rispondi stefania 21 settembre 2016 at 11:34

      Ciao Mila, grazie!

    Lascia un commento