Spaghetti con broccoletti, pesto di mandorle & arancia

10 febbraio 2016
_MG_7691

Perdonatemi ma oggi foto e ricetta al volo… Come sempre direte! Mi sono ripromessa di fare qualche post in più, vedremo più avanti.
Dopo aver fatto il pieno di zuppe e brodini vari, a causa di una simpatica influenza, niente di meglio per tirarsi un po’ su che prepararsi due spaghettini saporiti.
Velocissimi da fare, provateli anche voi ne vale la pena.

Spaghetti integrali con broccoletti e pesto di mandorle & arancia


per due
200 g di spaghetti di semola integrale
180 g di broccoli, le cimette
20 g di mandorle con la pelle
2 metà di pomodori secchi (sciacquati in acqua + un goccio di aceto e asciugati bene)
un ciuffo di prezzemolo
1/4 di peperoncino fresco privato dei semi
1/2 spicchio d’aglio
la scorza di 1/2 arancia non trattata
olio extravergine d’oliva q.b.

1 Trita al coltello mandorle, scorza d’arancia e pomodori secchi (se vuoi puoi usare un piccolo mixer ma non devi ridurre gli ingredienti in purea). A parte trita anche il prezzemolo e sminuzza il peperoncino.
2 In una casseruola porta ad ebollizione l’acqua leggermente salata (non buttarla via perché la utilizzerai per cuocere la pasta) e lessa al dente i broccoletti. Scolali e tuffali velocemente in acqua fredda se vuoi che mantengano un bel colore verde acceso, altrimenti salta questo passaggio.
3 Cuoci la pasta al dente, scolala e metti da parte una tazzina dell’acqua di cottura. In una larga padella scalda 2 cucchiai d’olio con l’aglio, senza farlo fumare. Elimina l’aglio e aggiungi il pesto di mandorle e arancia, il peperoncino e gli spaghetti. Fai saltare mescolando bene, aggiungi anche i broccoletti e un po’ di acqua di cottura della pasta. Trasferisci nei piatti e completa con il prezzemolo tritato. Buon appetito e un caro saluto saluto da Pepi!

 

Vi potrebbero interessare

6 Commenti

  • Rispondi arianna 10 febbraio 2016 at 19:59

    Sarà ma a me questa mi fa impazzire quindi per quanto mi riguarda sei più che perdonata!

    • Rispondi stefania 12 febbraio 2016 at 10:19

      Ciao Arianna, grazie! :)

  • Rispondi lucy 11 febbraio 2016 at 7:38

    pochi e semplici ingredienti di stagione e tu mi conquisti come sempre!!

    • Rispondi stefania 12 febbraio 2016 at 10:20

      Mi fa molto piacere sai… Ciao Lucy e grazie! :)

  • Rispondi Erica Di Paolo 11 febbraio 2016 at 18:00

    Con tanta meraviglia davanti agli occhi, la foto e la fretta (per me questa immagine è perfetta) sono dettagli di poco conto. È un piatto favoloso, complimenti.

    • Rispondi stefania 12 febbraio 2016 at 10:22

      Grazie Erica, ciao! :)

    Lascia un commento