crostata morbida con confettura di limone e ananas

19 febbraio 2016
_MG_6132r

Il limone per me è un po’ come il prezzemolo, lo metterei dappertutto. Ho provato ad utilizzarlo sotto forma di confettura per preparare questa crostata dalla frolla morbida e alta abbinandolo all’ananas fresco. Se preferite la confettura più dolce aumentate lo zucchero secondo il vostro gusto, oppure potete benissimo usarne una  pronta biologica e dolcificata con succo d’uva.

crostata morbida con confettura di limone e ananas


 per 4/6 persone

Per la frolla
200 g di farina integrale di grano tenero
80 g di farina integrale di riso
110 g di burro a temperatura ambiente
90 g di zucchero integrale di canna tipo Dulcita
1 uovo + 1 tuorlo
6 g di lievito
un pizzico di sale

Farcitura 

Per la confettura (2 vasetti da 250 g circa)
400 g di limoni verdi non trattati
500 g di mele golden o renette
350 g di zucchero integrale di canna tipo Dulcita
1 cucchiano da caffè di vaniglia in polvere
350 g di Ananas fresco, la polpa tagliata a fette

In più: stampo a cerniera da 24/26 cm di diametro imburrato e infarinato. 

 

 IMG_3521r

La frolla.
1 Lavora a crema il burro e lo zucchero con una forchetta, poi unisci l’uovo e il tuorlo. Aggiungi la farina, il lievito e il sale precedentemente miscelati. Con le mani amalgama velocemente gli ingredienti senza scaldare troppo l’impasto. Fai un panetto, avvolgilo nella pellicola e riponilo in frigo per almeno un paio d’ore (o per tutta la notte).

La confettura
1 Lava bene i limoni e togline la scorza a metà del quantitativo indicato, eliminando anche l’albedo (la parte amara). Sbuccia le mele e privale del torsolo. Affetta sottilmente le mele e i limoni ed elimina i semi. Trasferisci la frutta in una casseruola insieme allo zucchero e alla vaniglia, mescola bene e lascia riposare per un paio d’ore affinché la frutta rilasci i suoi succhi.
2 Metti la pentola sul fuoco e porta lentamente ad ebollizione rimestando di tanto in tanto. Cuoci la confettura per 30 minuti circa, poi travasala ancora bollente in vasetti puliti e risciacquati con alcool puro o rhum. Chiudi, capovolgi i vasetti e riponili in un luogo fresco e buio.

Assemblaggio della crostata.
1 Stendi la frolla tra due fogli di carta forno ad uno spessore di 5 mm circa. Rivesti la tortiera con la pasta, punzecchiane il fondo con una forchetta e distribuisci uno strato di confettura di limoni. Completa adagiando le fette di ananas.
2 Inforna la crostata a 180° C per 35 minuti o finché sarà ben dorata. Lascia intiepidire e poi sformala.

Vi potrebbero interessare

4 Commenti

  • Rispondi Francesca P. 21 febbraio 2016 at 21:16

    Ehi! Sono contenta di rivederti, di perdermi nel giallo della ricetta e di ricambiare i sorrisi delle fette di ananas… :-)

    • Rispondi stefania 22 febbraio 2016 at 9:50

      Francesca che piacere ritrovarti qui! Un caro saluto da un ananas sorridente… Grazie

  • Rispondi lucy 22 febbraio 2016 at 7:36

    alle crostate non si dice mai di no, di solito in effetti non le faccio morbide pero’ sono buonissime

    • Rispondi stefania 22 febbraio 2016 at 9:41

      Ciao Lucy, grazie e buon lunedì

    Lascia un commento