Confettura di cipolle

21 ottobre 2015
IMG_4358r

Le cipolle mi piacciono un po’ in tutte le salse. Eccole qui finite dentro una confettura golosa. 

Confettura di cipolle
(ricetta pubblicata su A Tavola ott.2015)


per 1 vasetto da 350 g
500 g di cipolle 
300 g di acqua calda
70 g di zucchero di canna integrale
1 cucchiaino da caffè di grani di pepe bacche miste
la scorza grattugiata di 1/2 arancia non trattata
1/2 cucchiaino da caffè di vaniglia in polvere
sale marino integrale, un bel pizzico
per accompagnare:
150 g di gorgonzola naturale, fette di pane leggermente grigliato

_MG_46315r 

 

1 Sbuccia le cipolle, affettale e trasferiscile man mano in una ciotola piena d’acqua fredda. Quando le avrai affettate tutte scolale bene e mettile in una pentola insieme a zucchero e vaniglia, ai grani di pepe leggermente pestati e alla scorza di arancia, poi aggiungi anche il sale.
2 Poni la pentola sul fuoco dolce e inizia a scaldare le cipolle mescolando bene.
Quando lo zucchero si sarà sciolto aggiungi anche l’acqua calda e prosegui la cottura a fuoco medio mescolando di tanto in tanto. Appena la confettura comincia ad addensarsi abbassa la fiamma al minino e mescola con più frequenza per non farla attaccare al fondo della pentola.
3 La confettura è pronta dopo circa 45/50 minuti di cottura. Spegni e travasala subito ancora bollente in un vasetto ben pulito, meglio se sterilizzato. Riponila in dispensa, quando si sara raffreddata, e una volta aperta conservala in frigo.
Nota: in questa ricetta viene proposto il gorgonzola naturale, leggermente piccante, ma la confettura ben si accosta anche a formaggi dal sapore acidulo o ben stagionati.

Buona degustazione e alla prossima…

Vi potrebbero interessare

4 Commenti

  • Rispondi Lara 21 ottobre 2015 at 22:32

    Buona la confetturina, come va?

  • Rispondi stefania 21 ottobre 2015 at 23:09

    Ciao Lara, io bene grazie. E tu?

  • Rispondi Elena 22 ottobre 2015 at 12:42

    Buona, per noi poi che adoriamo il formaggio questa la devo proprio fare, poi ti faccio sapere! Un abbraccio cara!

    • Rispondi stefania 22 ottobre 2015 at 14:05

      Ely ciao… allora aspetto di conoscere la tua opinione. Un abbraccio a te, grazie!

    Lascia un commento