Zuppa primaverile di lenticchie rosse e luppolo

27 aprile 2015
IMG_3582r

Una breve passeggiata nel bosco per
raccogliere un mazzetto di luppolo e qualche stelo di aglio selvatico, ingredienti che hanno il profumo della
semplicità e che racchiudono tutta l’armonia delle cose sane e naturali.
Niente condimenti eccessivi o sapori invadenti per questa ricetta.

IMG_3578r
IMG_3572r


 

Zuppa di lenticchie rosse e luppolo

Per 1
70 g di lenticchie rosse
50 g di luppolo
1 spicchio d’aglio in camicia
15 g di steli di aglio selvatico
olio extravergine d’oliva q.b.
sale marino integrale q.b

Sciacquate le lenticchie e trasferitele in un pentolino. Copritele con l’acqua a filo, aggiungete un pizzico di sale e lo spicchio d’aglio.
Fate cuocere per 15 minuti. Se dovessero asciugarsi troppo aggiungete un poco di acqua bollente per avere una consistenza morbida.
Sciacquate velocemente le erbe selvatiche. Pulite il luppolo e l’aglio eliminando la parte  più fibrosa e tagliateli in pezzetti. Fate saltare le erbe in padella con un cucchiaio d’olio e due cucchiai d’acqua per un paio di minuti. Regolate di sale e spegnete.
Con una frusta a mano riducete in purea le lenticchie, poi versatele in una ciotola. Aggiungete anche le erbe e completate con un filo d’olio.
Servite subito.

Un caro saluto da Pepi

Vi potrebbero interessare

4 Commenti

  • Rispondi sandra 28 aprile 2015 at 7:43

    Non è solo un bellissimo piatto, è un insieme di sapori che amo ! Grazie per questa idea, la preparerò sicuramente 🙂

    • Rispondi stefania 28 aprile 2015 at 11:55

      Ciao Sandra, grazie a te 🙂

  • Rispondi lucy 28 aprile 2015 at 7:46

    i doni della natura che danno vita ad uno spettacolare piatto primaverile

    • Rispondi stefania 28 aprile 2015 at 11:56

      E quanti ce ne sono ancora che aspettano di essere conosciuti! Grazie Lucy 🙂

    Lascia un commento