crema di carote con biscotti salati

23 febbraio 2015
IMG_1754r

E’ lunedì. I prati ricoperti di brina e l’aria ancora fredda mi mettono addosso il desiderio di ritornare immediatamente sotto al piumone. Un caffè lungo, pane con uvetta, yogurt e via con le pulizie pre-pasquali!
Niente dolci per oggi, mi sforzerò di farne a meno e mi dedicherò ad altro. Resisterò alla tentazione di accendere il forno per preparare un’altra brioche, fino a domani…. 
Vi propongo invece una crema leggera e colorata di primavera. 


 
crema di carote con biscotti salati al mais, paprika e Parmigiano

Ricetta pubblicata su: A Tavola, Marzo 2015

Per 4
Crema di carote:
900 g di carote
850 ml di acqua
50 ml di latte
1 porro
timo 2-3 rametti
olio extravergine d’oliva q.b.
sale marino integrale e pepe q.b.
un cucchiaio di semi di papavero (facoltativo)

Biscotti:
150 g di farina di mais (tipo fioretto)
150 g di semola rimacinata
80 g di Parmigiano Reggiano
50 g di olio extravergine d’oliva
un pizzico di sale marino integrale
2 cucchiaini da tè colmi di paprika dolce
½ cucchiaino da caffè di bicarbonato
½ cucchiaino da tè di sale marino integrale
acqua fredda qb ( circa 140 ml)
in più: tagliabiscotti rotondo da ⅘ cm di diametro


IMG_1748r

Crema di carote:
1 Pelate le carote, taglialete a pezzetti e affettate il porro.
2 Portate l’acqua ad ebollizione in un pentolino. Fate rosolare dolcemente le verdure in una pentola con 2 cucchiai d’olio insieme alle foglie di timo. Coprite con l’acqua e fate cuocere fino a quando le verdure saranno morbide, ci vorranno circa 20 minuti. Regolate di sale e pepe.
3 Togliete dal fuoco la zuppa e frullate fino ad ottenere una consistenza liscia e cremosa, aggiungete anche il latte e mescolate.
4 Distribuite la zuppa calda in quattro belle ciotole, guarnite con i semi di papavero. Portate subito in tavola e accompagnate con i biscotti.

Biscotti (per 30 circa):
1 Disponete in una ciotola le farine, il bicarbonato, il sale e la paprika. Unite l’olio e il formaggio grattugiato. Mescolate con una forchetta e aggiungete poca acqua alla volta (forse non servirà tutta).
2 Lavorate gli ingredienti con le mani fino ad avere un impasto omogeneo, poi formate una palla e avvolgetela nella pellicola. Riponete in frigo per una mezz’ora.
3 Scaldate il forno a 170°C. Prendete l’impasto dal frigo e stendetelo con un matterello ad uno spessore di 3/4 mm. Ritagliate i biscotti e disponeteli su una teglia rivestita con carta da forno.
4 Infornate i biscotti per 15 minuti o  fino a doratura.

 IMG_6858r

Un caro saluto da Pepi  

Vi potrebbero interessare


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/4/d638939906/htdocs/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

4 Commenti

  • Rispondi Francesca P. 23 febbraio 2015 at 19:43

    I biscotti speziati in tinta con la vellutata mi piacciono quanto questo set bianco, candido ed elegante nella sua semplicità! E la coppetta ha una forma bellissima, sembra un guscio accogliente! 🙂

    • Rispondi stefania 25 febbraio 2015 at 12:59

      Ciao Francesca, con il bianco non si sbaglia mai… Grazie 🙂

  • Rispondi paola 23 febbraio 2015 at 21:10

    ottimo abbinamneto,complimenti er la realizzazione e ke foto,felice sera

    • Rispondi stefania 25 febbraio 2015 at 12:56

      Grazie Paola, scusa il ritardo…

    Lascia un commento