biscotti avena e cioccolato

20 settembre 2014
15295095815_3231637786_b
L’autunno è dietro i vetri. L’aria velata e la rugiada sui prati mi suggeriscono ritmi più lenti.
Un ultima rosa da raccogliere e conservare per fermare ancora un istante la luce dell’estate.
L’autunno è ritornato ed io con lui. Così ritrovo il piacere di fare i biscotti.
 
Per 16 biscotti con avena e cioccolato
110 g di crusca d’avena
110 g di zucchero di canna integrale
100 g di farina tipo 0 bio
40 g di farina di mais fioretto
100 g di cioccolato al latte (o metà latte e metà fondente) tritato con il coltello
60 g di olio extravergine d’oliva
15 g di cacao amaro
5 g di bicarbonato di sodio
80 g di latte
la buccia di 1/2 limone
un pizzico di sale

 

Scaldate il forno a 170″C. Mescolate vigorosamente lo zucchero con l’olio. Miscelate le farine con il bicarbonato, la crusca, il sale, il cioccolato e il cacao e unitele al composto di olio e zucchero. Amalgamate bene tutti gli ingredienti aiutandovi con una forchetta e aggiungete poco latte per volta. Con le mani umide formate 16 grosse palline e disponetele sopra una teglia rivestita con carta forno. Infornate per 20 minuti circa o fino a leggera coloritura. Fate raffreddare i biscotti sopra una griglia. Si conservano per una settimana o più.
Per voi oggi questa coccola e un buon inizio d’autunno (sono in anticipo di un giorno forse?).

Vi potrebbero interessare

14 Commenti

  • Rispondi paola 20 settembre 2014 at 17:51

    che bella coccola,brava vado un pò in giro nel tuo blog,a dopo

  • Rispondi Rebecka 21 settembre 2014 at 17:11

    Ha un aspetto rustico, saporito, perfetto. Tazza e piattino sono bellissimi. Sono opera tua?

    • Rispondi Stefania Zecca 24 settembre 2014 at 13:42

      Sì, sono mie creature, quando ho tempo mi dedico anche a loro… Grazie Reby

  • Rispondi Marina 21 settembre 2014 at 20:26

    Ben trovata 🙂

    • Rispondi Stefania Zecca 24 settembre 2014 at 13:44

      Ciao Marina, grazie… Il prossimo post per le feste natalizie 🙂

  • Rispondi Francesca P. 21 settembre 2014 at 22:22

    Uno dei lati positivi dell’autunno è scaldarsi con il forno, un amico inseparabile… 🙂
    ps: ieri ho preso Elle a tavola e ti ho vista con il libro! Grande! 😉

    • Rispondi Stefania Zecca 24 settembre 2014 at 13:47

      Ciao Francy, io invece non mi sono vista, ci credi?
      Con il favore dell’autunno il forno tornerà a lavorare a pieno regime! Grazie : >

  • Rispondi Virginia @ Zucchero e zenzero 23 settembre 2014 at 12:18

    Ben tornata! Che bello rileggerti 🙂
    V

  • Rispondi Chiara c. 23 settembre 2014 at 17:07

    bentornata cara <3
    le atmosfere che ci regali sono sempre uniche
    ti abbraccio

    • Rispondi Stefania Zecca 24 settembre 2014 at 13:51

      Chiaretta grazie! Mi devo mettere d’impegno e ritornare con più frequenza in questo spazio-oasi. Un abbraccio a te :>

  • Rispondi Maria Teresa 26 settembre 2014 at 15:54

    Uuuuuuuuuuuuhhhhhhhhhhhhhh….
    Ma che delizia sono questi biscottini????
    Meravigliosi davvero!!!
    Belli alla vista e buoni al palato!
    E poi cadono giusti a giusti…, dato che ho della crusca di avena appena ricomperata e che fino ad ora impiegavo nelle fette biscottate ;))

    Domattina mani in pasta e… questi biscottini saranno anche nella mia cucina! ;))

    Stefania, grazie mille per averli condivisi!
    Ti auguro un fine settimana pieno di cose belle :)))
    Un abbraccio.

    • Rispondi Stefania Zecca 27 settembre 2014 at 20:43

      grazie Maria Teresa. Comunque è una ricetta davvero semplicissima e senza pretese. Buon fine settimana a te e un bacio 🙂

    Lascia un commento