Biscotti con mela

15 dicembre 2013
11355269845_778f1079c2_c

 
 
 
 
 
 
So che questo post passerà inosservato perché in questi giorni sul blog è tutta una frenesia, una gara a chi sforna più dolci. Si impastano ed infornano panettoni, lievitati da sogno e dolci natalizi.
E io che faccio? Degli innocui biscotti.
Vorrei tanto cimentarmi nell’arte del “panetun” ma prima dovrò affrontare di petto l’argomento lievito madre, oppure trovare qualche donatore.
 
Ebbene questi biscottini li ho pensati cercando di ridurre ai minimi termini lo zucchero.
Il burro c’è, almeno quello. 
 
Eccoli per voi, ripieni di composta di mele. Da fare e mangiare tiepidi.
 
La pasta è una brisée. 
 
Per la pasta.
In una ciotola disponete la farina a fontana. Mettete nel centro il burro sciolto e tiepido, il sale e amalgamate bene con una forchetta. Lavorate brevemente gli ingredienti, sempre con la forchetta per non scaldare l’impasto, aggiungendo poca acqua alla volta.
Formate una palla, schiacciatela leggermente e mettetela in frigo per almeno un’ora.
 
 
 
 
225 g farina di farro
25 g di farina di riso
100 g di burro sciolto a bagnomaria
un pizzico di sale marino integrale
acqua tiepida quanto basta
 
 

Vi potrebbero interessare

Se vi fa piacere scrivetemi

Lascia un commento