Dolcetti… uno tira l’altro

1 ottobre 2012
IMG_8617
Ciao ragazze.
Dato che nei due post precedenti vi ho tenuto belle leggere e in forma con verdurine e affini, oggi vi coccolo con dei dolcetti non proprio dietetici. In realtà si tratterebbe di una torta, ma se preferite la potete tagliare a cubetti, come ho fatto qui, così magari ne mangiate meno (bugia).
Dimenticavo, dedico questo post a Laura, un’amica, che sta seguendo un corso di pasticceria… ma che bello, sono leggermente invidiosa!
Tornando alla torta (io dolcetti) si tratta di una genovese molto morbida e dalla consistenza leggera. Quello che mi ha stupito di questo dolce è che si prepara velocissimamente ed è davvero buono!
L’ho preparata ieri sera e oggi l’ho completata con il cioccolato e la marmellata. Ho scelto di abbinare del cioccolato bianco, vellutato e ricco in burro di cacao, non molto zuccherato.
Diciamo che in realtà quello fondente è il mio preferito ma oggi mi andava qualcosa di più delicato. Cercate un buon cioccolato bianco che abbia il burro di cacao come primo ingrediente seguito dal latte e in ultimo dallo zucchero (controllate sempre che non ci siano grassi vegetali e altre cosucce).
La ricetta, con qualche variazione, è tratta dal bel libro di Trish Deseine, Cioccolato! 
Io ho dimezzato le dosi, se volete farla per otto persone dovete raddoppiare gli ingredienti della variante che riporto.

Ingredienti * per 4 (una torta o una 15 di dolcetti)
110 g farina tipo 2 | 110 g burro salato morbido | 2 uova | 110 g zucchero di canna integrale | 2 cucchiai di cacao sciolti con 3 cucchiai d’acqua | 2 cucchiaini di lievito | stampo da 18/20 cm | 4 cucchiai di marmellata d’arancia o di vostro gusto | 60 g cioccolato bianco alla vaniglia sciolto a bagnomaria con un cucchiaio di latte

* tutti bio tranne lo stampo… ^_^

  
Prima di tutto portate il burro e le uova a temperatura ambiente (vi consiglio di tirarli fuori dal frigo da 2 a 4 ore prima di preparare la torta).
Scaldate il forno a 180°C.
Nel robot da cucina mettete tutti gli ingredienti insieme (sì avete capito bene; in realtà Trish adopera le fruste elettriche ma il risultato direi che è lo stesso). Montateli alla velocità più bassa fino ad ottenere un impasto cremoso e molto omogeneo (contate 1/2 minuti).
Imburrate lo stampo (quadrato se fate i dolcetti), trasferite il composto e mettete in forno. Fate cuocere per 23-25 minuti circa, la superficie dev’essere leggermente morbida. Toglietela dal forno e dopo 5 minuti sformate e fate raffreddare su una griglia. Quando è fredda tagliatela in due e farcitela con la marmellata, glassatela con il cioccolato e spolverizzate del cacao amaro (credo che ci stia molto bene anche una spolveratina di caffè macinato). La signora Trish la farcisce con la panna montata… credo che sia fantastica ma mi sembrava davvero troppo.
Allora alla prossima… vi preparerò forse un bella zuppa di verdure molto salutare?!

clicca per il tuo commento

Vi potrebbero interessare


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/4/d638939906/htdocs/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

12 Commenti

  • Rispondi Memole 1 ottobre 2012 at 8:34

    Golosi!!!

  • Rispondi Elena 1 ottobre 2012 at 8:59

    Ciao pepi,
    complimenti per il tuo blog e per le tue ricette genuine e appetitose! Ho notato che i nostri blog sono nati nello stesso mese e nello stesso anno!
    Buona cucina:-)
    a presto, Elena

  • Rispondi Assunta 1 ottobre 2012 at 9:08

    Io mi servo volentieri, alla vista del cioccolato non resisto! 😀
    Bacioni cara e buona giornata!

  • Rispondi lauraeromano 1 ottobre 2012 at 13:00

    Ti ringrazio davvero 🙂 nessuno mai mi aveva fatto una dedica così dolce….. grazieeeeeeeeee
    I bocconcini deliziosi e cioccolatosi mi fanno venir voglia di coccole e autunno…..grazie per le tue deliziose e VERE ricette…..un bacio Laura…
    PS: sono solo all’inizio del corso speriamo di arrivare alla fine senza diventare un bignè ripieno…..

  • Rispondi Michela 1 ottobre 2012 at 21:32

    fantasticissimi!!! sono davvero come le ciliege, golosissimi, li finirei in un attimoscommetto 😉

    complimenti!

    Michela

  • Rispondi Arianna 2 ottobre 2012 at 6:49

    Troppo belli! Brava!!!!

  • Rispondi Cami 2 ottobre 2012 at 9:06

    Che dolce stragodurioso il tuo 🙂
    Anch’io ne ho postato uno giorni fa, diciamo che ogni tanto un di un buon dolce se ne ha proprio voglia.
    Bello anche il contrasto fra cioccolato e cioccolato bianco 😀
    Brava brava

  • Rispondi Martina 2 ottobre 2012 at 12:54

    Ciao Stafania, vengo in diretta dal tuo commento!=) che bello il blog, e le foto mi piacciono molto! poi questi dolcetti, diciamo che quando ci si affida a Trish si va sempre sul sicuro, effettivamente non sono super leggeri, ma ogni tanto ci può stare no?!=)
    Brava davvero, a presto
    un bacio
    M.

  • Rispondi Valentina 2 ottobre 2012 at 20:25

    E ci credo che uno tira l’altro, sono golosissimi! 😀 Complimenti, segno subito la ricettina perché DEVO farli! 😀 Un bacione e buona serata! 🙂 🙂

  • Rispondi Dani 4 ottobre 2012 at 14:40

    Se li avessi davanti li mangerei TUTTI!!!
    Complimenti il tuo blog è davvero carino, ci sono un sacco di ricette che voglio provare, è proprio un piacere conoscerti!
    Mi sono unita ai tuoi lettori, quindi ci “rivediamo” prestissimo!
    Un bacione

    Dani di “Cucina Libri & Gatti”

  • Rispondi Claudia 5 ottobre 2012 at 17:54

    belli e buonissimi, adoro il cioccolato e faccio tesoro della dritta cercacare primo burro di cacao tra gli ingredienti! grazie!
    questa ricetta la provo di sicuro!!!! mi piace troppo!!! e la presentazione a cubetti è prprio graziosa e invitante, più di una scontata fetta/fettona!!! 😉

  • Rispondi Stefania 7 ottobre 2012 at 19:16

    ringrazio tutte voi care ragazze per i vostri complimenti ^_^

  • Lascia un commento