Frittatina agli asparagi selvatici

11 aprile 2012
IMG_3105
 
Finalmente! I primi asparagi selvatici sono usciti anche nei boschi qui vicino, così che il mio papà ieri li ha raccolti e io oggi prontamente ho preparato questa frittata che mi piace davvero molto. Sì, lo so, ieri ho fatto un post con gli asparagi coltivati, per la verità ne farei uno al giorno con questo delizioso frutto della natura!
Il sapore amarognolo e leggermente aspro di questi asparagi è stuzzicante. 
Non li lesso prima così da preservarne tutto il loro aroma selvatico. Allora brevemente ecco come preparo questa gustosa frittatina. Sì, è possibile creare piatti buoni e veloci con una manciata di ingredienti quando la loro qualità è di prim’ordine. Si fa molto  prima a farla che a spiegarla, no?

 
servono per 4 persone:
4 uova bio, 4 cucchiai di grana grattugiato, 1 cucchiaio colmo di pangrattato, 1 cucchiaio d’acqua, un mazzo di asparagi selvatici, olio extravergine d’oliva, sale integrale marino e pepe q.b
 
Prima sciacquate velocemente gli asparagi e fateli scolare bene. Eliminate la parte finale dei gambi un po’ legnosa che puo’ andare invece bene per un risotto. Mettete in una padella di alluminio (o antiaderente come preferite) un cucchiaio d’olio, fatelo scaldare pochi secondi e aggiungete gli asparagi tagliati in due o tre parti.
Fateli ammaccare a fuoco dolce per un paio di minuti e toglierli dal fuoco. In una ciotola mettete le uova, un pizzico di sale per ogni uovo, una macinata di pepe, il cucchiaio d’acqua e sbattetele. Unite il pangrattato e il grana, amalgamate bene. Rimettete la padella sul fuoco, distribuite a filo un cucchiaio d’olio sugli asparagi, fate scaldare e unite le uova. Fate cuocere prima a fuoco vivace e poi riducete la fiamma e proseguite la cottura fino a che la frittata si stacca bene dal fondo e si è rappresa. Rigiratela e fatela cuocere a fuoco vivace, per mezzo minuto, anche dall’altro lato sollevando la padella dalla fiamma e muovendola (beh come fanno i cuochi, avanti e indietro ritmicamente). Deve rimanere morbida.
Ecco la frittata è pronta.
 
 

clicca qui per il tuo commento

Vi potrebbero interessare


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /homepages/4/d638939906/htdocs/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

Se vi fa piacere scrivetemi

Lascia un commento