Chiacchiere

16 febbraio 2012
IMG_1869
 
Una versione delle chiacchiere aromatizzate con arancia e cannella e senza zucchero aggiunto all’impasto.
Mi sembrano ugualmente molto buoneeee!! Fritte e mangiate nel giro di tre minuti circa. 
Ho trovato la ricetta sull’ultimo numero de La cucina Italiana ed ho apportato qualche modifica nei quantitativi degli ingredienti per provarle. Appurato che sono ottime credo che le rifarò domani, a gentile richiesta della bimba.
 
Servono per 15 chiacchiere:
 
150 g farina
25 g burro a temperatura ambiente
1 uovo
3 cucchiai marsala o passito
un pizzico di sale
1 cucchiaino scorza arancia grattugiata
1/2 cucchiaino da caffè di cannella
olio extravergine
zucchero a velo

 
Impastare tutti gli ingredienti in una ciotola, amalgamarli bene e mettere in frigo a riposo per un’oretta (il mio impasto è rimasto tutta la notte perché ieri non avevo tempo di friggerle).
Stendere la sfoglia con il mattarello sottilissima e ritagliarla a rettangolini, o se volete fare i nodi, a strisce.
Coprire con l’olio il fondo di una padella antiaderente, portare a temperatura e friggerle per circa un minuto rigirandole. Metterle su carta assorbente, disporre su piatto da portata, cospargere di zucchero a velo e addio chiacchiere… 🙂
In alternativa cuocetele in forno a 180 °C per 8 minuti
 

clicca qui per scrivere il tuo commento

Vi potrebbero interessare

Se vi fa piacere scrivetemi

Lascia un commento